Interpreti si diventa alla Scuola Superiore per Mediatori Linguistici San Domenico


Come diventare un ottimo interprete?

interprete

Se parli bene due lingue, dovresti essere l’interprete  ideale … ma non è così? In realtà  parlare due lingue bene  non significa essere un interprete professionista!

Gli interpreti professionisti devono avere competenze linguistiche eccellenti in almeno due lingue, essere linguisticamente più che competenti, avere una profonda conoscenza di entrambe le culture e, soprattutto, padroneggiare l’arte dell’interpretazione.

Gli incarichi interpretativi spesso comportano  attività lavorative stressanti , viaggiare molto, essere chiamati all’ultimo minuto e lavorare fino a tardi. Ma questo non   deve scoraggiare , poiché si avrà l’opportunità di scoprire che le emozioni che  darà l’interpretazione  vi compenserà di tutto.

interprete interpreters
Non ci sono  giorni nella vita di un interprete che siano  sempre  gli stessi. La varietà di argomenti da interpretare è sorprendente, il lavoro è eccitante e si va sempre in giro a parlare con la gente. Gli interpreti permettono a coloro che non si comprendono  di avere una voce e di essere ascoltati, semplicemente rendendo ciò che viene detto in un’altra lingua. Aiutare le persone a comunicare è un’esperienza davvero gratificante.

In breve, interpretare è una carriera meravigliosa.

Quale  carriera intraprendere e che tipi di interpretariato?

Ci sono diverse aree tipologie di interpretariato: conferenza, affari e servizio pubblico.

Gli interpreti di conferenza possono essere assunti come interpreti  da parte di grandi organizzazioni internazionali come l’ONU e l’UE, oppure possono essere liberi professionisti che lavorano in grandi eventi e in conferenze internazionali, eventi politici, riunioni del consiglio aziendale a livello europeo o in fiere.

Il principale tipo di interpretazione utilizzato per l’interpretazione di conferenza è l’Interpretazione simultanea. L’interprete lavora  in coppia con un altro interprete nella cabina di interpretariato. L’oratore  parla al microfono e l’interprete trasferisce istantaneamente il messaggio tramite un microfono ai partecipanti nella loro lingua di arrivo. In molte Conferenze simultanee, l’interprete può essere interpretato  da altre cabine (interpretariato a relè), ad es. Speaker turco >>  cabina inglese >> cabina italiano >> Cuffie dei partecipanti italiani. Allo stesso modo, in molte Conferenze simultanee vengono utilizzate cabine bilingue, con l’interprete che lavora con più di una lingua.
Gli interpreti aziendali interpretano  spesso durante riunioni aziendali, corsi di formazione, trattative commerciali o qualsiasi tipo di evento aziendale.   Questo lavoro è talvolta svolto da interpreti di conferenza o interpreti per servizi pubblici.

an interpreter at work during th eu

Il principale tipo di interpretazione utilizzato per l’interpretazione aziendale è l’interpretazione consecutiva. È qui che l’interprete si siede con i delegati e ascolta l’intero discorso (che può durare fino a 20 o anche 30 minuti) per poi renderlo disponibile alla lingua dei partecipanti. Alcune informazioni sull’argomento possono essere state fornite in anticipo dagli oratori, per fornire l’argomento principale e permettere un ottima interpretazione . Le abilità di saper  prendere appunti vengono insegnate durante i  corsi di interpretazione, per diversi mesi.L’ interpretazione sussurrata (o Chuchotage) viene anche utilizzata per l’interpretazione aziendale. È qui che l’interprete si trova o siede accanto al delegato e interpreta sussurrando direttamente all’ orecchio.

Gli interpreti che svolgono interpretariato per il servizio pubblico operano in una vasta gamma di servizi, che in gran parte rientrano in due categorie:

Gli interpreti di polizia e di tribunale lavorano in un ambiente forense in una varietà di situazioni: interpretariato per interrogatori , partecipazione a cause giudiziarie e collaborazione con il servizio penitenziario. Questo tipo di lavoro spesso richiede una formazione approfondita e uno screening rigoroso.

Gli interpreti di comunità lavorano nei settori della salute e / o dei governi locali (ad esempio, centri di lavoro, istruzione e aiuti ai migranti), coprendo varie situazioni compresa l’interpretazione per i pazienti  in ospedale, aiutando  ad accedere ai servizi educativi essenziali o ad assistere in questioni abitative. Anche la traduzione a vista e l’interpretariato telefonico sono richieste e costituiscono parte dei servizi richiesti.

Nell’interpretazione  per il servizio pubblico, l’interpretazione di trattativa viene comunemente usata,  l’interprete rende il discorso o la presentazione  del relatore nella lingua di destinazione poche frasi alla volta; per le situazioni uno-a-uno, può essere utilizzato l’Interpretazione sussurrata (Chuchotage). L’interpretazione remota viene talvolta utilizzata anche nell’interpretazione del servizio pubblico, in cui uno o più relatori non si trovano nella stessa stanza dell’interprete e, ad esempio, comunicano con lui o lei tramite telefono o Skype.

Featured Image -- 1111

Come  si  diventa  interprete?

 

Innanzitutto bisogna partire con una scuola che garantisca una solida preparazione di base e che sia in grado di fornire docenti interpreti professionisti.
All’interno di un ottima struttura dotata di attrezzature  e tecnologie avanzate si formeranno figure professionali in grado di lavorare in imprese internazionali, nel settore della mediazione culturale , dell’assistenza linguistica, della traduzione e redazione di testi, verbali, corrispondenza, dell’ interpretazione di trattativa e di tutti gli ambiti in cui è necessario un interprete o un traduttore.

open day ragazza sorridente

 

Chi desidera diventare interprete per l’Unione Europea deve partecipare al concorso, che viene bandito una volta all’anno; superato il concorso si finirà in una graduatoria alla quale le singole istituzioni comunitarie attingeranno all’occorrenza. I requisiti sono la conoscenza di determinate combinazioni  linguistiche  e un test di traduzione simultanea e consecutiva.

Per diventare interprete free lance non ci sono limiti di nazionalità e possono essere prese in considerazione tutte le lingue.

Per diventare interprete : esistono diverse scuole professionalizzanti, sia in Italia che all’estero; importante nella scelta della scuola è  il tipo di formazione offerta e soprattutto la metodologia utilizzata, la qualità dei docenti le esercitazioni negli appositi laboratori le attrezzature e le tecnologie per la didattica.Se si ha una Laurea in lingue o altra laurea  e si desidera comunque diventare interpreti,    si consiglia di  seguire un master specifico in interpretariato e di fare molti tirocini nelle conferenze.

Per saperne di più

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...