Mediazione Linguistica del Marketing e della Comunicazione Ambientale 2.0 – Green Linguistic Mediator (GLM 2.0)( Corso Finanziato)


Titolo corso:

Mediazione linguistica del Marketing e della Comunicazione ambientale 2.0 – Green Linguistic Mediator (GLM 2.0)

Scarica la scheda completa del corso (formato Pdf)

Nome Organismo:

Scuola Superiore per Mediatori Linguistici San Domenico International Campus

Tipo Organismo:

Istituzioni AFAM (Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica)

Dati principali

Tipologia corso:

Master universitari

Master di 1° o 2° livello:

Master di 1°livello

Indirizzo del Master:

Scienze umane e sociali

Link web dettaglio master:

http://www.ssmlsandomenico.org/

Area settoriale:

SERVIZI ALLE IMPRESE

Area tematica:

Marketing e commerciale

Obiettivi formativi:

Il master mira a specializzare un Marketing & Communication Manager del settore ambientale, in ottica Web 2.0 con alta competenza linguistica. Una figura capace di coordinare programmare e promuovere su scala internazionale, ogni aspetto del settore della green enomy a beneficio dell’azienda o dell’ente cliente.

Risultati attesi:

Questo manager sarà in grado padroneggiando la lingua inglese, di agevolare il consumo consapevole attraverso un piano marketing in grado di consolidare la comunicazione di un prodotto nell’ottica dello sviluppo sostenibile e del risparmio in termini di risorse, anche grazie a campagne informative rivolte ai consumatori, a linee telefoniche dedicate, a siti Internet, promozioni speciali, campagne pubblicitarie e la partecipazione a iniziative internazionali. Padroneggerà i principali stumenti/contesti a cui più frequentemente si applica l’etichetta “Web 2.0” una nuova concezione tecnologica e filosofica che segna l’evoluzione del www (World Wide Web) da una serie di siti statici collegati tra loro a un ambiente “globale” nel quale software, banda larga e applicazioni multimediali offrono contenuti più ampi e si fondano su una stretta interazione fra gli utenti.

Fabbisogni formativi:

Il mondo della formazione si fa “green”: dal 2000 al 2010 gli ecomaster universitari sono infatti quintuplicati. Gli ultimi dati Isfol rivelano che si è passati dai 60 del 1999-2000 ai quasi 300 nel 2007-2008, e le prospettive per i prossimi anni accademici sono di ulteriori incrementi. A questi si aggiungono i 2000 corsi che in media ogni anno vengono promossi da oltre 500 enti pubblici e privati, ai quali partecipano fra 50 e 55 mila persone. La ricerca Isfol dedicata alle opportunità occupazionali e alle speranze di crescita per la green economy italiana, ha analizzato le ricadute della formazione ambientale sul versante dell’occupazione fra il 1993 e il 2010. I risultati? L’80% di chi frequenta un master ambientale ha trovato lavoro entro sei mesi dalla conclusione del corso e nel 58% dei casi svolge una mansione attinente al percorso di studi. In questi anni, infatti, sono diminuiti i lavori scarsamente qualificati, mentre è aumentato il numero di occupati con posizioni intermedie di tipo tecnico ad elevata specializzazione.

Spendibilità in termini di occupabilità:

Su scala nazionale e internazionale, sono in continuo aumento i settori che si muovono nella direzione del green marketing: il mercato automobilistico, quello degli elettrodomestici, le stesse politiche istituzionali (ed elettorali) intravedono i benefici che si possono ricavare da un simile atteggiamento, sia in termini di profitto che in termini di benessere sociale. Sistemi di produzione, progettazione, organizzazione, costruzione, erogazione di servizi improntati all’ottica del basso impatto ambientale, nel rispetto di protocolli internazionali condivisi: il futuro e il presente del mondo del lavoro in Italia sono sempre più “verdi”, grazie ad un vero e proprio “boom” dei Green Jobs, i cosiddetti posti di lavoro direttamente o indirettamente collegati allo sviluppo della Green Economy. La situazione italiana è parte integrante del più vasto contesto europeo che prevede 4,5 milioni di lavoratori verdi al 2020, di cui una bella fetta costituita dai green collar, cioè i lavoratori del terziario avanzato e della ricerca (Il Sole 24 Ore, maggio 2010).

Innovatività (lettura dei trend di sviluppo economici e tecnologici):

Le promozioni “verdi” sono altamente innovative ed evolutive, socio-compatibili ed eco-sostenibili. Green promotion significa infatti: usare attrezzature di qualità a Km 0; utilizzare in gran parte materiali bio; fare uso solo di detergenti ecologici; effettuare la raccolta differenziata dei scarti/rifiuti; circolare solo con veicoli di trasporto non inquinanti; gestire i servizi a impatto zero. Infatti le vie del marketing e della comunicazione sono (quasi ) infinite e si tingono di “verde”. La comunicazione si fa “non convenzionale” immediata e bidirezionale, la promozione da “one to one” (valore intrinseco semplicemente quantitativo) si fa “one to each” dando così estremo peso al valore qualitativo nonchè della personalizzazione e della spettacolarizzazione e il marketing si fa “progressivo” diretto ed esperienziale.

Follow up:

Per la personalizzazione e la coerenza con gli obiettivi del progetto è prevista una sessione di follow up a metà di ogni modulo affinché siano prodotte indicazioni relative alle modifiche comportamentali indotte dalle attività in corso di svolgimento e per il miglioramento delle stesse. Nel dettaglio si procederà con audit su livello dei risultati raggiunti nelle diverse fasi di erogazione, sintesi dei concetti più rilevanti espressi, indicazioni su come proseguire con la fase successiva del percorso.

Innovatività metodologie formative :

Il corso utilizzerà le innovative modalità di Training on field collegate alla formazione degli adulti sperimentata su campo: formazione on the job, problem posing e problem solving, role-playing, simulazioni, case-history. Per favorire una visione interdisciplinare sulla biocompatibilità edilizia, risparmio energetico e sostenibilità ambientale, la struttura metodologica svilupperà progressivamente competenze specifiche di settore. Un approccio pratico alle tematiche affrontate mediante lo sviluppo di attività progettuali estremamente dinamiche, con l’ausilio delle nuove tecnologie della Green Computing e nel rispetto dei canoni di sostenibilità aziendale.

Modalita’ di valutazione competenze in uscita:

Ogni modulo prevede al suo interno verifiche intermedie che potranno essere effettuate con modalità diverse secondo le esigenze delle singole tematiche trattate, al fine di valutare il processo di apprendimento e gli eventuali interventi di recupero. Alla fine del percorso, dopo aver espletato le verifiche intermedie e lo stage ove previsto, una prova modulare attesterà il livello delle competenze raggiunte.

Caratteristiche dei destinatari

Titolo di studio minimo in ingresso:

Laurea di durata superiore ai tre anni (Diploma di laurea vecchio ordinamento – Laurea magistrale o specialistica nuovo ordinamento)

 Gruppo corsi laurea:

Gruppo agrario

Gruppo architettura

Gruppo chimico-farmaceutico

Gruppo economico-statistico

Gruppo educazione fisica

Gruppo geo-biologico

Gruppo giuridico

Gruppo ingegneria

Gruppo insegnamento

Gruppo letterario

Gruppo linguistico

Gruppo medico

Gruppo politico-sociale

Gruppo psicologico

Gruppo scientifico

Altri requisiti di accesso:

Candidati in posseso di un livello linguistico (inglese) intermedio di competenze del Quadro Comune Europeo, che sarà valutato anche in ingresso con specifico test e colloquio individuale Candidati con attitudine alle tematiche ambientali dell’area settoriale di riferimento del progetto Che desiderano collocarsi/specializzarsi nell’ambito del settore della Green Economy e del Green Job a livello internazionale.

Individuazione dei destinatari del corso, rispetto agli obiettivi e alle finalita’ formative della proposta in termini di titolo di studio, specifici requisiti in ingresso e livelli di competenza in ingresso e in esito al percorso

Tipologia destinatari:

Occupati diplomati

Occupati laureati

Disoccupati laureati

Soggetti in CIG diplomati

Soggetti in CIG laureati

Soggetti in mobilità diplomati

Soggetti in mobilità laureati

Altre informazioni

Costo di iscrizione per partecipante:

4000,00

Durate totali e % ammissibilita’

Durata in:

Ore

Durata totale corso (in ore):

500

Ore attività formazione in aula:

200

Ore attività FAD:

Ore attività stage/project work:

100

Ore attività outdoor :

Ore attività visite guidate:

Ore attività studio individuale:

200

Note sulle attivita’ previste:

Qualora i partecipanti siano lavoratori in attività lo stage verrà sostituito da un project work, concordato e personalizzato con il singolo partecipante e secondo sua specifica richiesta che sarà messa agli atti e conservata presso l’ODF, così come previsto.

Ore totali docenze fascia A:

100

Verifica delle competenze in ingresso?

Si

Prove selettive ulteriori?

No

Parte dell’attività svolta all’estero o altra regione?

No

Per l’iscrizione sarà possibile avere assistenza anche presso la nostra sede a partire dal 2 settembre 2013. L’iscrizione può essere effettuata online dal sito http://www.altaformazioneinrete.it. E’ necessario comunque dotarsi del proprio modello ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente), che verrà richiesto e che determinerà, oltre agli altri requisiti, la possibilità di ottenere il finanziamento parziale o totale dell’importo e che consentirà, eventualmente, di procedere velocemente alla vostra assistenza da parte nostra.

info: icampus@centroformazioneprofessionale.it

2 thoughts on “Mediazione Linguistica del Marketing e della Comunicazione Ambientale 2.0 – Green Linguistic Mediator (GLM 2.0)( Corso Finanziato)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...