La Formazione degli Interpreti e traduttori per l’UE


Se hai deciso di diventare  interprete o  traduttore, la strada da intraprendere è quella di frequentare una Scuola per interpreti e traduttori. Queste Scuole si occupano della formazione di interpreti e traduttori che andranno ad accedere al mercato del lavoro, in parte come liberi professionisti, in parte come  lavoratori subordinati o collaboratori per conto di enti e aziende come quelle di import-export, Istituti di credito e finanziari nazionali e internazionali, Industrie produttrici di macchine ed impianti, Studi legali notarili; tribunali; Case editrici specializzate; Operatori turistici e agenzie di viaggi; Agenzie di traduzioni e interpretariato; Agenzie pubblicitarie; e Strutture turistiche e alberghiere .

Tirocini per interpreti di Conferenza

La Direzione dell’Interpretazione del Parlamento europeo non fornisce la formazione di base per linguisti che desiderino specializzarsi nell’interpretazione di conferenza, giacché in conformità con il principio di sussidiarietà, tale responsabilità è di competenza delle autorità nazionali dei singoli Stati membri.

Coloro i quali già dispongano della qualifica di interprete di conferenza e di una combinazione linguistica idonea possono presentare domanda per sostenere una prova di accreditamento o per partecipare a un concorso generale (si veda Interpretare per l’Europa).

Per coloro i quali  già dispongano di una laurea in una qualsiasi disciplina, ma desiderino comunque seguire una formazione per divenire interprete di conferenza, potrà iscriversi ad un Corso Master ( Clicca qui )

 

E-mail :    icampus@centroformazioneprofessionale.it

tel 0627801150           fax 0627800247

orario 9,30-13,00 / 14,30 – 18,00