Promuovi l’Italia, Il Made in Italy, il suo passato ,la Storia e la Cultura con SSML San Domenico per tornare a Brillare e costruire Eccellenze


 


ISCRIZIONE 2014/2015 CLICCA QUI!

L’Italia, il suo passato, il bisogno di energia e prospettiva per continuare a scrivere la Storia. Tornare a brillare per costruire eccellenze. Enel lancia la nuova campagna corporate, in onda dal 22 marzo su tv, stampa e web.

Grande  Pubblicità che mette in risalto la nostra cultura . Non scordiamoci di Insegnare nei nostri corsi come promuore il  nostro capitele strorico culturale. Il Nostro Istituto Universitario SSML “San Domenico” con il corso di Laurea Triennale Mediazione Linguistica per il Management e lo Sviluppo del Territorio ha creato un indirizzo per  promuovere il Made In Italy, La Cultura , Lo Spettacolo e le Arti della nostra Bellissima Italia.

Indirizzi e Professioni della SSML SAN DOMENICO

 

Iscrizione Università Interpreti e Traduttori: Soggiorni Gratis all’Estero


 ISCRIZIONE 2014/2015 CLICCA QUI!

Gli studenti  dell’ultimo anno delle scuole superiori , dei licei  linguistici, dei licei classici e scientifici  nonchè tutti gli studenti delle università di lingue, delle varie facoltà di lingue e letterature straniere, di interpreti e traduttori, di Scienze della Mediazione Culturale e Scienze della Mediazione Linguistica, di lingue orientali, sono invitati a vsitare il nostro campus universitario e a non rassegnarsi per il loro futuro lavorativo. Potranno rendersi subito conto che la nostra formazione è unica e vincente nel territorio italiano. In tempi di crisi economica solo una formazione in Mediazione Linguistica per il Management e lo Sviluppo del Territorio con gli innumerevoli indirizzi professionali può garantire un lavoro e una occupazione di successo anche a livello intrnazionale. La  grande maggioranza degli studenti di lingue (inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo, arabo, cinese, romeno e portoghese) sanno che è fondamentale partire, per frequentare gli istituti più innovativi, perfezionare le lingue, scoprire ambienti di lavoro stimolanti, dal Regno Unito all’Australia, dalla Cina alla Russia, dall’Europa al Brasile alle Americhe.

Noi della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici “San Domenico” insieme al nostro  partner specializzato in viaggi studio e in vacanze studio all’estero Lingua Academy abbiamo scelto per i nostri studenti del corso di Laurea in Scienze della Mediazione Linguistica , dei master in traduzione ed interpretariato, Linguistica Forense, Interpretariato di Conferenza, Traduzione ,Adattamento, Sottotitolaggio degli audiovisivi , Alta Formazione in  Security and Intelligence,  i luoghi più interessanti e più ricercati, mettendo a loro a disposizione gratuitamente le vacanze studio con alloggi in residence ,in famiglia o appartamenti per corsi da 2 a di 8 settimane all’estero, nei mesi di luglio, agosto e settembre, quando le lezioni nel nostro International Campus di Roma sono sospese per le vacanze estive. Non esitare, telefona subito  e prenota il tuo esame di ammissione per non perdere questa meravigliosa occasione. Solo se ti iscriverai entro e non oltre il mese di luglio potrai usufruire di questa grande opportunità ! Non perderla ! Consulta le diverse località e scegli il tuo futuro di successo!       

Chiedete informazioni alla segreteria

Tel. 0627801150 Fax: 0692912348

Email: icampus@centroformazioneprofessionale.it

orario: 9.00 – 13,00 / 15,00 – 18,00

Università Interpreti Traduttori : Cercasi interpreti traduttori Mediatori linguistici


ISCRIZIONE 2014/2015 CLICCA QUI!

Nel periodo 2010-2015, per la classe professionale “Specialisti in discipline linguistiche” si prevede una variazione occupazionale di circa 4,3%, valore al di sopra della crescita occupazionale media nel periodo (3,3%).

 La fonte è un’ indagine ISFOL-ISTAT sulle professioni — novembre 2011. La potenzialità occupazionale potrebbe aumentare di circa 3978 unita.

 

 

 

Il Direttore Generale della DG Interpretazione dell’UE, Marco Benedetti, sostiene il fatto che le istituzioni sono alle prese con una penuria di interpreti che rischia di diventare drammatica ed e’ talmente preoccupato che ha fatto preparare video su YouTube e su Facebook per spiegare i vantaggi della professione. «Le scuole e le università europee non producono abbastanza interpreti per far fronte al fabbisogno attuale. Tantomeno a quello futuro; oggi la Commissione impiega 585 interpreti assunti come funzionari e 250-300 freelance. Gia’ per la cabina inglese facciamo fatica a fornire il servizio di interpretazione a tutte le riunioni. In prospettiva, nei prossimi 10 anni, 200-300 interpreti di madrelingua inglese nel complesso delle istituzioni europee. Del resto le iscrizioni ai corsi universitari di francese e tedesco, in Gran Bretagna, sono calate in 10 anni del 75%. Il fabbisogno di interpreti francesi è valutato in circa 200. Altrettanto per il tedesco. Quanto all’ italiano, nel prossimo decennio dovremo reclutare almeno una quarantina di interpreti fissi e una cinquantina di freelance». Ma non si potrebbe reclutare al di fuori dell’ Ue? «Al contrario. Le altre grandi istituzioni internazionali, come Onu o Fondo Monetario, sono anche loro a corto di interpreti e vengono a reclutare in Europa». (Estratto da LaRepubblica.it del 27/04/2010 pag. 43, sezione politica).

 

 

 

 La professione del mediatore linguistico, di interprete traduttore e di tutta la formazione connessa a tali professioni non è spendibile solo  dall’UE, ma è molto richiesta nel territorio locale per far fronte alla necessità di comunicare  con una parte sempre più numerosa della popolazione: gli stranieri. I mediatori sono infatti professionisti della comunicazione interpersonale e “ponte” tra civiltà diverse. Il mediatore linguistico culturale lavora con cittadini stranieri, occupando un ruolo chiave nel loro processo di integrazione, adoperandosi per rimuovere gli ostacoli culturali, anche se l’intervento più immediato è mirato al superamento delle barriere linguistico-comunicative.

 

Master Professionale in Interpretariato e Traduzione con Studi Internazionali


mail 2

Ottieni il massimo dalla tua carriera: con un programma  in  International Studies affronterai le più importanti tematiche dell’ambito diplomatico e umanitario in lingua inglese e farai uno stage in un’organizzazione o in un’azienda all’estero. Conseguirai così un’elevata capacità espressiva e una terminologia appropriata del settore. Per operare in ambito diplomatico o umanitario è necessario saper comunicare in inglese in modo efficace e persuasivo, muovendosi con padronanza in un contesto multiculturale . Sarai in grado di parlare fluentemente la lingua e otterrai qualifiche importanti e riconosciute per il tuo successo professionale .Infine potrai arricchire il tuo piano di studi con materie di tuo interesse come Leadership & Management, Globalization, International Language Policy, Politics and Society, Global Environmental Issues, and World Cultures, etc.

Programma Completo

Master Professionale Interpreti e Traduttori Linguaggi Tecnico Scientifici con Tirocinio


logo-iclogo ssml

  Scuola Superiore per Mediatori Linguistici ” S. Domenico”

 

      La conoscenza approfondita di specifici linguaggi settoriali in materie di interesse internazionale in ambiti giuridici, politici, scientifici e turistici, in una o più lingue straniere, rappresenta un ottimo biglietto da visita   per carriere professionali ad altissimo livello. Gli ambiti di occupazione in Italia e all’estero sono molteplici e vanno dalle istituzioni dell’Unione Europea, alle istituzioni italiane, agli uffici per gli scambi internazionali, alle aziende multinazionali, alle agenzie per l’organizzazione di grandi eventi, di convegni e di congressi,  agli enti pubblici e privati dei settori scientifici, accademici e culturali, alle associazioni e società internazionali, alle agenzie operanti nell’ambito della comunicazione, del marketing e del turismo, alle agenzie di stampa estera, alle amministrazioni locali, agli uffici di relazioni internazionali, alla pubblica amministrazione, agli enti preposti per il governo, agli enti preposti per la gestione pubblica, alle rappresentanze diplomatiche.

Il Master Professionale  Interpreti e Traduttori linguaggi tecnico-scientifici mira a rispondere a precise necessità di formazione di interpreti e traduttori tecnico scientifici in due o più lingue straniere moderne.

I corsisti del Master raggiungeranno il livello di conoscenza linguistica C2 – framework europeo- e saranno in grado di operare con piena padronanza della tecnica e dell’etica professionale, per servizi di :

interpretariato simultaneo; traduzione nei settori più richiesti dal mercato economico, politico, turistico, giuridico e medico-scientifico; mediazione linguistica; consecutiva; mediazione linguistica consecutiva; adattamento; trattativa e chuchotage.

Destinatari
Il Master Professionale è riservato a coloro i quali abbiano una laurea quadriennale vecchio ordinamento; una laurea di 1° livello conseguita in un paese comunitario o un titolo di studio equipollente con una conoscenza avanzata della lingua (livello minimo richiesto: B2 -framework europeo-). Il master si rivolge, inoltre, a professionisti del settore per la riqualificazione e l’aggiornamento. Il colloquio di ingresso si svolgerà previo appuntamento con il responsabile orientamento tutti i giorni dal lunedì al venerdì presso la sede di International Campus

via Casilina 235 Roma Tel. 06 27801150.

Metodo Didattico
Le lezioni sono frontali e prevedono 72 ore a lingua con esercitazioni pratiche in laboratorio e cabine; si svolgeranno dal lunedì al venerdì  pomeriggio dalle 14,30 alle 18,30 (una lingua al giorno) per tre settimane al mese; un giorno della quarta settimana è dedicato al tirocinio (totale 24 ore di tirocinio durante il master). 

 La pratica è sia sulla traduzione sia sull’interpretariato.  La sede si avvale di apparecchiature multimediali che permettono una formazione pratica e continua, offrono materiali didattici aggiornati per l’auto-apprendimento.
Laboratorio 1.Modulo:
Aspetti grammaticali e linguistici propedeutici alle esercitazioni in aula
Acquisizione delle teorie e delle tecniche di interpretariato e traduzione

Esercitazione in memorizzazione lingua di partenza
Esercitazione in memorizzazione lingua di arrivo
Esercitazione di dizione e self-control

Laboratorio 2.Modulo:
Esercitazioni frontali per le lingue prescelte, linguaggi settoriali
Acquisizione delle terminologie tecnico-scientifiche, giuridico, medico, economico, governativo Mediazione orale (trattativa, consecutiva, simultanea)


Laboratorio 3.Modulo:

Traduzione scritta
Esercitazioni in lingua, Creative Writing
Acquisizione delle tecniche del programma Trados, traduzione assistita


Laboratorio 4.Modulo:

Approfondimento dei linguaggi settoriali:
1) linguaggio economico e giuridico, lingua straniera
2) linguaggio medico, lingua straniera
3) linguaggio del cinema
4) linguaggio del musical
5) adattamento cine-televisivo
6) sottotitolazione


Laboratorio 5.Modulo:

Aspetti operativi della professione:
Dal self-marketing alle pratiche per l’avviamento al lavoro
Tirocini in sala Conferenze, Festival e Convegni
Tirocini di Traduzione

      Stage e tirocini
Parte integrante delle lezioni frontali sono i tirocini on the job. I tirocini rappresentano un momento  di verifica delle capacità acquisite nonché l’opportunità di costruire reti di contatti in seno al mondo lavorativo. Ad International Campus si rivolgono Enti, Istituzioni, Imprese per ricerca di personale nonché per l’aggiornamento professionale delle proprie risorse umane e per l’organizzazione di congressi,convegni e traduzioni. Quality Business è il partner che si occupa del training dei tirocinanti e dell’inserimento delle nuove risorse umane.

Parte conclusiva del Master
Verifiche Finali 

Costo del corso

€ 5.000,00 comprensivo di tre lingue straniere ( inglese ed altre due ) + iva (21%)
€ 3.500,00 due lingue straniere + iva (21%)
€ 3.000,00 lingua inglese + iva (21%)

Modalità di pagamento
20% all’iscrizione il restante 80% rateizzabile con modalità personalizzate

Sono previste alcune borse di studio di € 500,00 per iscrzioni a master di due o tre lingue

Sede formativa:

Via Casilina, 235

tel. 06 27801150 fax 06 27800247
Email:  icampus@centroformazioneprofessionale.it

Master Professionale in “Interpretariato Traduzione e Linguistica Forense “


cropped-interstazione-sito.jpg382755_543563542353472_1930920655_n

logo-ssmllogo-ic

PNFI logo

Scuola Superiore per Mediatori Linguistici ” S. Domenico”

 MASTER FORENSE -scarica locandina in PDF

ALa figura professionale del Mediatore Linguistico, dell’Interprete e del Traduttore Forense in Italia, è diventata negli ultimi dieci anni di fondamentale importanza, a causa del significativo aumento dei cittadini stranieri coinvolti in ambito di Procedimenti Penali o Civili, che siano autori o vittime di reato, o anche reclusi negli Istituti di pena o fermati dalle Forze dell’Ordine.

 

OBIETTIVI 

Il Master Professionale vuole fornire una conoscenza approfondita  della terminologia giuridica della criminologia forense e delle tecniche di comunicazione, inquadrandole nel più ampio contesto dell’Interpretariato Forense e Giudiziario.

DESTINATARI 

Laureati e diplomati in lingue o con titoli equipollenti o di madre lingua.

SBOCCHI PROFESSIONALI

Il Master Professionale “Interpretariato, traduzione e linguistica forense” permette di conseguire quelle competenze specifiche necessarie volte all’esercizio delle professioni di traduttore e interprete per:  tribunali, studi legali e notarili, uffici legali di aziende ed enti pubblici, enti governativi, Forze dell’Ordine, editoria del settore giuridico, ONG e non, etc.

DURATA

Il Master Professionale ha la durata di un anno accademico, con inizio a febbraio 2014, per un totale di 300 ore, di cui 150 ore di lezioni frontali, (100 ore di lingua con esercitazioni pratiche in laboratorio) e 50 ore di lezioni seminariali che affronteranno le tematiche delle discipline forensi e di quellead esse connesse, più 150 ore di fad.

 

SEDE DEL MASTER 

Il Master Professionale “Interpretariato, traduzione e linguistica forense” si terrà presso la Sede della Scuola Superiore per Mediatori  Linguistici SSML “San Domenico” di Roma, Via Casilina, 233.

 

INFORMAZIONI – Segreteria Didattica SSML “San Domenico”

Tel.: 06.27801150 Fax: 06.92912348

ORARIO DELLA SEGRETERIA – dal lunedì al venerdì, ore 9/13 – 14,30/18

SITO WEB – www.ssmlsandomenico.org

E-MAIL – icampus@centroformazioneprofessionale.it

 Programma Completo

 

 

 

Come Prepararsi per Partecipare ai Tirocini presso Organizzazioni Internazionali


TIROCINI PRESSO ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI
Per prepararsi è possibile  iscriversi  ai corsi e master offerti dal campus. Per informazioni  rivolgersi  a :

Via Casilina 235

00176 Roma

Tel. 06 27801150 Fax 06 27800247

Email: icampus@centroformazioneprofessionale.it

- L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO)

Questa agenzia specializzata delle Nazioni Unite non ha istituito nessun programma di stage, tuttavia prevede un “Volunteer Programme”. L’obiettivo del programma è quello di espandere le capacità di human resources dell’Organizzazione attraverso l’offerta di “lavoro volontario”. Coloro che verranno selezionati saranno impiegati in specifiche aree e dipartimenti della FAO in base alle proprie qualifiche e in considerazione dei bisogni dell’Organizzazione. Il programma non prevede alcuna forma di remunerazione.
Per fare domanda come volunteer è necessario essere cittadino di uno degli Stati Membri della FAO e conoscere almeno una delle lingue di lavoro dell’Organizzazione (Inglese, Francese, Spagnolo, Arabo e Cinese).
Per maggiori informazioni: http://www.fao.org/VA/vol.htm

- Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD)

Il Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo, l’agenzia specializzata delle Nazioni Unite con sede in Roma, offre opportunità di tirocinio a studenti universitari con meno di 30 anni. I tirocinanti verranno impiegati in diversi settori in base alle necessità dell’Organizzazione e in conformità al loro curriculum. Le domande possono essere effettuate in qualsiasi mese dell’anno. Il programma di tirocinio ha una durata di sei mesi e prevede una forma di remunerazione pari a 600 euro al mese. Per maggiori informazioni: http://www.ifad.org/job/intern/index.htm

- Fondo Monetario Internazionale (FMI)

Il programma di tirocinio del FMI offre l’opportunità a studenti con ottimi curricula di studi e con prospettive di un dottorato o di una specializzazione nel campo della macroeconomia o di settori affini, di conoscere più da vicino l’operato dell’Organizzazione. Ogni anno sono messi a disposizione 50 posti, 35 dei quali vengono assegnati durante il periodo estivo (maggio-ottobre) e altri 10 nei mesi invernali (novembre-aprile). Lo stage dura dalle dieci alle tredici settimane e ai tirocinanti verranno assegnati compiti diversi in base al settore nel quale presteranno servizio. Lo stage prevede uno stipendio mensile oltre alla copertura assicurativa e il biglietto aereo per raggiungere la sede dell’Organizzazione a Washington. Le candidature devono essere presentate compilando un apposito formulario. Per maggiori informazioni: http://www.imf.org/external/np/adm/rec/job/summint.htm

- Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC)

L’Organizzazione Mondiale del Commercio offre un numero limitato di posti per tirocini a giovani laureati di età compresa tra i 21 e i 30 anni. I tirocinanti devono essere laureati in economia, giurisprudenza, scienze politiche, relazioni internazionali e possono presentare le loro candidature in qualunque periodo dell’anno. Il tirocinio ha una durata massima di un anno e avrà luogo a Ginevra. E’ prevista una forma di rimborso spese calcolato in 60 franchi svizzeri. Per maggiori informazioni:
https://erecruitment.wto.org/public/hrd-cl-vac-view.asp?jobinfo_uid_c=3475&vaclng=en

- Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO)

Ogni anno l’UNESCO offre dei tirocini in specifici settori svolgendo attività di supporto. I diversi campi in cui i tirocinanti sono richiesti, così come la durata del tirocinio (generalmente tre mesi) e i requisiti minimi per inviare le proprie candidature sono decise di anno in anno. Per maggiori informazioni: http://portal.unesco.org

- Commissione per i Diritti Umani (UNHCHR)

La Commissione per i Diritti Umani mette a disposizione, due volte l’anno, a laureati di primo livello o specialistica, un numero di posti per svolgere un tirocinio, non retribuito, della durata massima di sei mesi. I candidati devono avere delle conoscenze specifiche in: diritto internazionale, scienze politiche, storia e scienze sociali. Saranno tenuti maggiormente in considerazioni i candidati che hanno un’ulteriore specializzazione nelle tematiche riguardanti i diritti umani. E’ necessario avere una buona conoscenza di almeno due delle sei lingue ufficiali delle Nazioni Unite (inglese, francese, spagnolo, arabo, russo e cinese). I tirocinanti saranno assegnati a specifiche unità e dipartimenti dell’Organizzazione in base alle necessità interne della Commissione oltre che agli interessi specifici dei candidati. Per poter candidarsi, oltre alla compilazione di un apposito formulario agli studenti è richiesto di inviare anche:
1.una lista degli esami sostenuti o una copia del certificato di laurea;
2.un abstract dell’elaborato finale,
3.un certificato che attesti la propria registrazione alla laurea specialistica;
4.copia della propria assicurazione sanitaria.
Per maggiori informazioni : http://www.ohchr.org/EN/AboutUs/Pages/InternshipProgramme.aspx

- Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia (UNICEF)

Per poter svolgere un periodo di tirocinio presso l’Unicef, i candidati devono essere studenti universitari regolarmente iscritti o laureati, con un ottimo curriculum di studi. I candidati devono avere un’ottima conoscenza della lingua inglese e di almeno un’altra lingua di lavoro del Fondo (francese, spagnolo, arabo, russo e cinese). Gli studenti che fanno richiesta di tirocinio devono essere molto motivati e dimostrare il loro interesse nell’ambito dello sviluppo globale e in particolare in tutti gli ambiti inerenti alle attività dell’Unicef. Le candidature devono essere supportate da una lettera di referenze, firmata da un professore della propria università. Per maggiori informazioni: http://www.unicef.org/about/employ/index_internship.html

- Organizzazione Marittima Internazionale (IMO)

Gli studenti possono effettuare un periodo di tirocinio presso l’Organizzazione Marittima Internazionale solo attraverso una richiesta diretta del governo o di un’autorità governativa appropriata del loro Paese (membro dell’IMO) o su richiesta dell’università o di un ente d’istruzione riconosciuto. Il periodo di stage può variare dalle due settimane ad un massimo di tre mesi. Il tirocinio è particolarmente indicato per gli studenti che stanno svolgendo delle ricerche in uno dei settori di attività dell’Organizzazione al fine di scrivere il loro elaborato finale o per delle ricerche personali. Verrà inoltre data priorità alle richieste da parte di quegli studenti che hanno particolari conoscenze nell’ambito della marina,  nell’ambito marittimo internazionale, del diritto ambientale, o che hanno già ottenuto un diploma universitario. Non è prevista nessuna application form, l’invio delle candidature deve avvenire attraverso una lettera da inviare direttamente all’ufficio relazioni esterne dell’Organizzazione (l’indirizzo si trova nel sito). Non è prevista alcuna forma di retribuzione. Per maggiori informazioni: http://www.imo.org/

- Tribunale Internazionale del Diritto del Mare (ITLOS)

Il Tribunale Internazionale del Diritto del Mare offre la possibilità di effettuare un periodo di tirocinio di tre mesi, eventualmente prorogabili, a studenti che hanno completato almeno tre anni di studi universitari, di età non superiore ai 35 anni e interessati al diritto internazionale (in particolare al diritto internazionale dei mari). I candidati devono, altresì, avere un’ottima conoscenza della lingua inglese e/o francese. Il tirocinio non è retribuito. Per maggiori informazioni: http://www.itlos.org/start2_en.html

- Corte Penale Internazionale (ICC)

La Corte Penale Internazionale offre possibilità di tirocinio a studenti laureati o che sono nella fase finale dei loro studi, di età non superiore ai 35 anni, con un’ottima preparazione accademica. Il tirocinio può avere una durata minima di tre mesi fino ad un massimo di sei . Vengono messe a disposizioni posizioni che richiedono delle specifiche conoscenze in materie legali, così come altre posizioni che chiedono invece conoscenze specifiche in: storia, relazioni internazionali, scienze politiche, giornalismo, interpreti e traduttori e materie umanistiche. E’ richiesta una buona conoscenza orale e scritta della lingua inglese e/o francese. La conoscenza di qualunque altra lingua sarà tenuta in considerazione. Per maggiori informazioni:
http://www.icc-cpi.int/Menus/ICC/Recruitment/Internships+and+Visiting+professionals/

- Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS, WHO)

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ogni anno mette a disposizione un numero limitato di posti per tirocini, a studenti universitari che abbiano completato almeno tre anni di studi, di età non inferiore ai 20 anni e che siano in possesso di un primo diploma universitario in ambito di salute pubblica, o in genere nel campo medico o sociale. Il tirocinio ha una durata di sei mesi. Il candidato deve essere fluente nella lingua di lavoro del dipartimento al quale viene assegnato. Per maggiori informazioni: http://www.who.int/employment/internship/en/

- Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO)

L’organizzazione Internazionale del Lavoro offre possibilità di tirocini a studenti universitari o laureati di età compresa tra i 20 e i 35 anni con un ottimo curriculum di studio e con un’ottima conoscenza di almeno una delle lingue di lavoro dell’Organizzazione (Inglese, Francese, Spagnolo). Lo stage può durare da un minimo di sei settimane ad un massimo di sei mesi e può essere fatto una volta soltanto.
Lo stage non è retribuito e il tirocinante non è considerato come un funzionario dell’Organizzazione.
L’Organizzazione deve ricevere le candidature almeno tre mesi prima la data di inizio stage , tramite invio per posta elettronica o via postale agli indirizzi che compaiono sul sito. Per maggiori informazioni: http://www.itcilo.org/en/about-the-centre/intership-programm

- NATO Headquarters

La Nato offre, una volta l’anno, un’opportunità di tirocinio presso il suo quartier generale di Bruxelles.
Il tirocinio, della durata di sei mesi è aperto a studenti universitari di Scienze Politiche, Relazioni Internazionali così come a studenti delle facoltà di economia, ingegneria o scienze della comunicazione. I candidati devono avere più di 21 anni, devono essere cittadini di uno degli Stati membri della Nato e devono avere un’ottima conoscenza in almeno una delle due lingue ufficiali della Nato (inglese e francese). Il tirocinio è retribuito (circa 600 euro/mese). La domanda deve essere fatta attraverso la compilazione di un apposito formulario e allegando il CV e una lettera di motivazione nella quale si indica in quale dei dieci dipartimenti si vorrebbe è prestare servizio. Per maggiori informazioni: http://www.nato.int/structur/interns/index.html

- ONU Headquarters

L’ufficio centrale delle Nazioni Unite sito a New York offre, tre volte l’anno, la possibilità di effettuare due mesi di tirocinio. I candidati devono essere regolarmente iscritti ad una università e aver completato almeno il primo ciclo di studi (laurea triennale), oppure per le lauree a ciclo unico gli studenti devono aver completato almeno il quarto anno. L’ottima conoscenza dell’inglese e/o del francese è obbligatoria al fine di poter presentare la propria candidatura. I candidati devono inoltre poter essere in grado di sostenere le spese di viaggio e di alloggio a New York e possedere una regolare copertura assicurativa. Per maggiori informazioni: http://www.un.org/Depts/OHRM/sds/internsh/index.htm

Informazioni   :

Via Casilina 235

00176 Roma

Tel. 06 27801150 Fax 06 27800247

Email: icampus@centroformazioneprofessionale.it

Tirocini per Traduttori e per Interpreti di Conferenza


I. TIROCINI PRESSO LE ISTITUZIONI DELL’UNIONE EUROPEA

Le istituzioni europee offrono la possibilità di tirocini professionali per brevi periodi presso le proprie strutture e dipartimenti per permettere ai cittadini di familiarizzare con il funzionamento delle istituzioni e per contribuire alla formazione professionale dei giovani europei.

- Parlamento Europeo

Il Parlamento Europeo prevede la possibilità di tirocinio presso il proprio Segretariato Generale. Sono proposti diversi tipi di tirocini, retribuiti o non : tirocini Robert Schuman opzione generale, tirocini Robert Schuman opzione giornalismo, tirocini per traduttori e tirocini per interpreti di conferenze. I tirocini retribuiti sono concessi unicamente ai laureati di università o di istituti equivalenti. La durata dei tirocini retribuiti è di cinque mesi. La durata dei tirocini non retribuiti va da uno a quattro mesi, con una possibilità di deroga. La durata dei tirocini retribuiti per traduttori è pari a tre mesi. I tirocini possono essere prorogati a titolo eccezionale per una durata massima di tre mesi. Il tirocinio per traduttori si svolge in Lussemburgo.Il Parlamento europeo promuove le pari opportunità ed incoraggia donne e uomini con disabilità a presentare domanda per partecipare a tutti i suoi programmi di tirocinio. Per maggiori informazioni: http://www.europarl.europa.eu/parliament/public/staticDisplay.do?language=IT&id=147

- Commissione europea

La Commissione europea offre, due volte all’anno, la possibilità di svolgere un periodo di stage presso le Direzioni Generali e i Servizi che la compongono. I candidati devono essere studenti universitari che hanno completato almeno il primo ciclo di studi, con un’ottima conoscenza della lingua inglese, francese e/o tedesca. I tirocini hanno una durata da tre a cinque mesi.
Un numero limitato di posti è riservato ai cittadini dei paesi terzi. I candidati dei paesi terzi devono possedere una conoscenza approfondita di almeno una lingua di lavoro della Commissione europea. Le candidature devono essere compilate su un apposito formulario on-line. Le candidature compilate correttamente devono essere poi inviate alla Commissione europea. Segnaliamo, inoltre, che la Direzione Generale della traduzione della Commissione organizza tirocini per traduttori che desiderino conoscere da vicino il funzionamento del servizio ed acquisire un’esperienza professionale. (Tirocini di traduzione). Per maggiori informazioni: http://ec.europa.eu/stages/index_en.htm

- Consiglio dell’Unione europea

Il Segretariato generale del Consiglio dell’Unione europea garantisce ogni anno circa 90 posti per tirocini retribuiti, della durata di cinque mesi. I tirocinanti presteranno servizio presso un dipartimento e contribuiranno ai lavori dell’unità in cui sono integrati. Vi sono due periodi di tirocinio all’anno. Il Segretariato generale del Consiglio offre inoltre tirocini non retribuiti a studenti di istituti d’istruzione superiore o università il cui programma richieda il compimento di un tirocinio obbligatorio.
Le candidature devono essere compilate su un apposito formulario e inviate con i necessari documenti giustificativi al Segretariato generale del Consiglio dell’Unione europea. Per maggiori informazioni: http://www.consilium.europa.eu/cms3_fo/showPage.asp?lang=it&id=321&mode=g&name

- Corte di giustizia delle Comunità europee

La Corte di giustizia delle Comunità europee offre ogni anno un numero limitato di stage retribuiti della durata massima di cinque mesi. Vi sono due periodi di tirocinio all’anno. I candidati devono essere
in possesso di un diploma di laurea in giurisprudenza o scienze politiche (ad indirizzo prevalentemente giuridico). I tirocini si svolgono principalmente presso la Direzione della ricerca e documentazione, il Servizio stampa e informazione, la Direzione generale della traduzione e la Direzione dell’interpretazione. I tirocini presso l’interpretazione, della durata da dieci a dodici settimane, si rivolgono principalmente a giovani diplomati in interpretazione di conferenza la cui combinazione di lingue presenta un interesse per la Direzione dell’interpretazione.Per maggiori informazioni: http://curia.europa.eu/jcms/jcms/Jo2_10338/traineeships

- Corte dei conti europea

La Corte dei conti europea organizza tirocini di formazione pratica nei settori di sua competenza per un periodo massimo di cinque mesi. Il tirocinio può essere retribuito (1120 euro al mese) o non . Possono fare richiesta di tirocinio i candidati che hanno la nazionalità di uno degli Stati membri dell’Unione europea, laureati o che hanno completato almeno quattro semestri di studio universitario in un settore che riveste interesse per la Corte. E’ inoltre richiesta una conoscenza approfondita di una lingua ufficiale dell’Unione europea e una soddisfacente conoscenza di una seconda lingua ufficiale. Per maggiori informazioni: http://eca.europa.eu/portal/page/portal/aboutus/workingatthecourtofauditors/Inservicetraining

- Comitato economico e sociale europeo

Il Comitato economico e sociale europeo organizza due volte all’anno tirocini di breve e di lunga durata (cinque mesi) per circa 15 studenti laureati degli Stati membri. Un numero limitato di posti è riservato ai cittadini dei paesi terzi. Le candidature devono essere compilate su un apposito formulario e inviato con i necessari documenti giustificativi al Comitato economico e sociale.
Sempre il Comitato economico e sociale europeo garantisce delle Borse di Studio “Francois Staedelinfont”. Questo programma è nato per permettere a giovani – provenienti da organizzazioni che rappresentano interessi sociali, economici o dei lavoratori – di sviluppare studi o ricerche su argomenti economici e sociali di interesse comunitario e, in particolare, di diretto interesse del Comitato economico e sociale europeo. Ogni anno dal 1994 sono state assegnate tre borse di studio del valore di 3.000 Euro in memoria di François Staedelin, Presidente del Comitato Economico e Sociale tra il 1990 e il 1991. Tutte le informazioni agli indirizzi: http://eesc.europa.eu/organisation/tgj/trainees/index_en.asp e http://eesc.europa.eu/organisation/tgj/grants/index_en.asp

- Comitato delle regioni

Ogni anno il Comitato delle regioni offre tirocini retribuiti e non  della durata di cinque mesi ad un numero limitato di studenti universitari o a candidati del settore pubblico o privato. Le candidature devono essere compilate su un apposito formulario e inviate, allegando i necessari documenti giustificativi, al Comitato delle regioni. Possono partecipare laureati o candidati provenienti dal settore pubblico o privato degli Stati membri dell’UE. Ogni anno vi sono due periodi di stage.
Per la lista dei dipartimenti ai quali inviare la domanda e per l’elenco delle attività che si svolgono in ogni dipartimento, visitare il sito: http://www.cor.europa.eu/pages/DetailTemplate.aspx?view=search&id=internship

- Mediatore europeo

Il Mediatore europeo offre due volte l’anno la possibilità di svolgere tirocini a laureati, principalmente in giurisprudenza, che desiderano completare la propria formazione con un’esperienza lavorativa, che comporta lo studio di denunce e reclami o ricerche relative alle attività del Mediatore stesso. I tirocini si svolgono a Strasburgo o a Bruxelles, secondo le esigenze dell’ufficio. Le candidature devono essere compilate, in inglese, su un apposito formulario e inviate, allegando i necessari documenti giustificativi al Mediatore Europeo. L’ottima conoscenza della lingua inglese è un requisito indispensabile. Per maggiori informazioni: http://www.europarl.europa.eu/ombudsman/trainee/en/rules.htm#Target1

- Banca Centrale Europea

La Banca Centrale Europea offre tirocini di durata variabile tra i tre ai dodici mesi a dottorati o laureati in economia, finanza, statistica, amministrazione d’impresa, giurisprudenza, interpreti e traduttori dei Paesi membri dell’Unione Europea. I tirocinanti vengono selezionati nel corso dell’anno sulla base delle necessità.
In più, sono attivi due programmi di tirocinio: The ECB Student Research Assistantship Programme: rivolto a giovani e promettenti economisti che stanno seguendo un dottorato di ricerca, prevede la cooperazione con gli economisti della Direzione Generale Ricerca della BCE in un progetto di ricerca; the ECB Statistics Internship Programme: rivolto a neolaureati o studenti che stanno portando a termine il percorso universitario in campi collegati con l’economia, la finanza e la statistica. Per maggiori informazioni: https://gs6.globalsuccessor.com/fe/tpl_ecb01SSL.asp?s=KwzKcIWoRwGDrY&key=19080356&c=022361219535&pagestamp=sekdqodncnpbxhwygj

- Banca Europea degli Investimenti

I tirocini presso la Banca Europea degli Investimenti hanno una durata massima di cinque mesi. Lo scopo è fornire un quadro generale degli obiettivi e del funzionamento della banca. I candidati devono avere una conoscenza approfondita di una delle lingue di lavoro della Banca (francese/ inglese) ed un’esperienza lavorativa di almeno un anno. E’ prevista un’indennità di stage variabile, decisa dalla direzione risorse umane. Per maggiori informazioni.http://www.bei.org/about/jobs/internship/index.htm
Per informazioni :

Via Casilina 235

00176 Roma

Tel. 06 27801150 Fax 06 27800247

Email: icampus@centroformazioneprofessionale.it

Interpretariato di Conferenza : Con tanto Tirocinio in Cabina


Borse di Studio Robert Schuman 

Finalità e aspetti generali
Le 57 borse di studio Robert Schuman, istituite dal Parlamento Europeo, della durata di 2 o 3 mesi, sono finalizzate alla ricerca su tematiche inerenti alla Comunità Europea. I borsisti vengono messi a far parte di un programma concordato con i direttori generali, il giureconsulto, il direttore generale degli studi o il suo delegato e contribuire ai lavori delle direzioni generali nelle quali vengono inseriti; essi dovranno precisare nell’atto di candidatura gli interessi per uno o due settori specifici.

Destinatari
Cittadini degli Stati Membri dell’Unione Europea in possesso di laurea o titolo equipollente. I candidati devono conoscere approfonditamente una tra le lingue ufficiali dell’Unione Europea, dimostrare una buona competenza relativa ad una seconda lingua, non aver beneficiato di altre borse di studio concesse dall’Unione Europea. Le borse di studio Robert Schuman non vengono concesse a coloro che sono in possesso di una formazione puramente linguistica, che tuttavia possono inviare una domanda di tirocinio al direttore della Traduzione e della terminologia del Parlamento Europeo.

Modalità di partecipazione e scadenze
Le domande di partecipazione, redatte su apposito modulo, possono essere inviate tutto l’anno, preferibilmante 4 mesi prima della data d’inizio del tirocinio.

A chi rivolgersi
Documentazione e formulari d’iscrizione devono essere richiesti al Parlamento Europeo, Direzione Generale degli Studi (Borse di Studio Robert Schuman) – Ufficio 6/20 – Edificio Schuman, L – 2929 Lussemburgo, tel. 00352/4300-3697. 
Per Prepararsi :

Via Casilina 235

00176 Roma

Tel. 06 27801150

Email: icampus@centroformazioneprofessionale.it

 

L’ Interprete Traduttore, Mediatore Linguistico Figura Emergente nel Panorama Occupazionale


L’interprete Traduttore, Mediatore Linguistico è un professionista che, grazie alla grande padronanza delle lingue straniere, interpreta / traduce da una lingua all’altra e quindi da una cultura all’altra.

L’Interprete Traduttore,Mediatore Linguistico è sia traduttore di testi scritti ed è interprete in grado di gestire la traduzione orale in gruppi più ristretti di persone con le tecniche della traduzione consecutiva, della trattativa e dello chuchotage.

L’Interprete Traduttore, Mediatore Linguistico è la figura professionale in grado di mediare non solo tra le diverse lingue, ma anche tra le diverse culture, i diversi usi e costumi, grazie ad una solida conoscenza della terminologia utilizzata nel campo, all’esperienza di traduzione “tecnica” ed al know–how necessario affinché i concetti giungano efficacemente nella lingua d’arrivo.

L’Interprete Traduttore,Mediatore Linguistico è oggi una figura emergente nel panorama occupazionale, la cui richiesta è in continua crescita sia in Italia che all’estero.Segui uno dei nostri Master o Corsi di Alta Formazione  e informati presso la nostra segreteria :

E-mail :    icampus@centroformazioneprofessionale.it

tel 0627801150           fax 0627800247

orario 9,30-13,00 / 14,30 – 18,00